Strategie Opzioni Binarie

Guida alle migliori strategie di opzioni binarie

Strategie Opzioni Binarie - Guida alle migliori strategie di opzioni binarie

Le migliori Strategie per Opzioni binarie

Quali sono migliori strategie per opzioni binarie

Per investire denaro in opzioni binarie il trader deve avere delle giuste strategie da impiegare nella scelta del prodotto più adatto alla propria situazione.

Scegliere in modo errato, superficiale o  provare a fare trading senza strategia, porterebbe quasi certamente a  perdere tutto il denaro investito, senza neppure avere la possibilità di guadagnare.

Investire in opzioni binarie è, come si è detto in diversi momenti, un’operazione relativamente semplice, sicuramente se si rimane nella forma base dell’acquisto di opzioni binarie call o put, un’ambito in cui non è necessario più di tanto fare valutazioni approfondite come ad esempio capita nel mercato delle valute Forex o nel mercato azionario.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Bank de Binary

Questo però non vuole comunque significare che non è necessario avere delle strategie per operare in questo tipo di mercato delle opzioni.

Tra le strategie opzioni binarie  più efficaci per operare in questo settore, ce ne sono alcune degne di essere guardate più nello specifico.

Una strategie opzioni binarie per operare nel mercato delle opzioni binarie è quella conosciuta  come “Call e put”, una strategia che porta all’acquisto di entrambe le tipologie di opzioni, praticamente in contemporaneamente.

 

Questa strategia si basa sul fatto che, dopo aver fatto la scelta la direzione che il prezzo dell’asset dovrebbe prendere, ci si vuole in ogni caso assicurare di avere il controllo del rischio, nel caso in cui la previsione risulti sbagliata.

Per capire meglio proviamo a spiegare questo elemento con un esempio: se il trader decide di  acquistare una opzione Call perché prevede che il valore dell’asset potrà salire in futuro, avrà scelto bene se il prezzo dovesse effettivamente salire, e potrà proseguire mantenendo aperta

l’opzione binaria fino alla fine della vita della stessa. Nel caso in cui la previsione fatta fosse sbagliata e il prezzo calasse, avendo acquistato anche l’opzione binaria opposta (in questo caso put) andrebbe a coprire la prima perdita con il guadagno derivante dalla seconda operazione.

Lo stesso vale anche in situazioni invertita cioè se si crede che il mercato possa scendere mentre in realtà finisce per salire.

 

Le opzioni binarie sono ottimi strumenti per investire sia nel breve che nel lungo periodo, di conseguenza esistono altre due strategie specifiche per ognuno di questi periodi.

Nel primo caso, se si vuole investire e acquistare delle opzioni binarie che scadono a breve, l’obiettivo è ridurre al massimo i rischi legati all’investimento da fare. In questo caso si potrà scegliere di usare la strategia opzioni binarie nota come “doppio movimento”, molto usata se si vuole sfruttare un movimento al ribasso o al rialzo, che inizia e si conclude in pochi minuti, la scadenza in questo senso dovrebbe essere molto breve, senza superare i 15 minuti.,

 

La strategia opzioni binarie “doppio movimento”, è una strategia veloce e molto semplice da compiere, dato che per scegliere una conclusione operativa è sufficiente identificare due candele consecutive di colore rosso o verde.

Si dovranno avere due candele sequenziali sul grafico e la chiusura della prima deve essere inferiore rispetto a quella della candela precedente (di colore opposto), mentre la seconda candela deve aprire al di sopra del minimo della prima candela e deve chiudere al di sotto di esso. Ottenuto questo grafico si può acquistare una opzione binaria, che sia call o put a seconda del movimento del mercato. I grafici usati per questo modello possono essere quelli a 5 minuti o al massimo quello a 15 minuti.

 

La strategia opzioni binarie “doppio movimento”, è abbastanza consigliata a parte il fatto che non bisognerebbe mai usarla in coincidenza del rilascio di importanti notizie, come ad esempio il PIL di un paese o il dato delle vendite dei privati, in quanto in tali situazioni il mercato è altamente volatile ed imprevedibile, il ciò potrebbe far rischiare troppo rispetto al benefici che si potrebbero avere.

Per assicurarsi invece strategie che pur portando rischi maggiori consentono di ottenere  benefici economici più elevati rispetto a quelli degli investimenti di breve termine, ci sipuò orientare a quella strategia opzioni binarie chamata  breakout, ovvero della rottura di importanti prezzi di supporto e di resistenza.

Si tratta di una strategia che può essere messa in campo nel medio o lungo periodo e per questo è necessario  orientarsi ad opzioni binarie che hanno una durata di almeno qualche giorno o qualche settimana.

In questo tipo di investimento il trader deve far riferimento a grafici con delle candele almeno orarie o giornaliere.

Tracciando una linea di trend, si noterà un forte livello di supporto o di resistenza. Quello che si deve fare in questo caso è acquistare una opzione binaria per poter guadagnare

denaro.

Il trader dovrà comunque valutare i falsi segnali, cioè le false rotture, e per farlo si deve aspettare un po’ di tempo dopo la rottura del supporto o della resistenza, e quindi aprire la posizione.

I casi di falsi breakout sono molto comuni, soprattutto.  Per tracciare le linee di trend è semplice, basta seguire regole veloci da apprendere.

Si devono inanzi tutto prendere i due o tre punti di massimo in un trend, sia in salita che in discesa, e quindi tracciare una linea retta che unisca i punti stessi.

Lo stesso dovrà essere fatto con i punti di minimo.

Il gioco è fatto si avrà una linea di trend che unisce i punti di minimo: che risulta essere un livello di supporto, una linea di trend che unisce i punti di massimo: che risulta essere un livello di resistenza.

Dopo aver disegnato le linee del trend, si dovrà aspettare il superamento della linea del trend, che sia quella di supporto o quella di resistenza, per cercare le indicazioni di una possibile continuazione del trend. Maggiore è la durata del trend prima della rottura e più forte sarà il movimento dopo la rottura stessa.

 

Il Broker 24option

Il miglior broker in Italia e’ 24option

Se si deve scegliere il broker per iniziare ad investire ed operare nel settore delle opzioni binarie, il broker 24Option, è certamente un broker ideale sia per chi è esperto che per chi

invece si trova alle prima armi.

24option offre ottimi profitti, grazie a delle percentuali di pagamento tra le più alte sul mercato, in grado di arrivare e di superare anche il 100% della somma investita.

Si inizia a fare trading con 24option con un minimo investimento di poche centinaia di

euro, una cifra giusta per iniziare.

24option forex

24option offre una lista puntuale di asset disponibili, dalle valute alle materie prime, dalle azioni fino agli indici azionari.

24option offre tre tipi di strumenti operativi,

le opzioni call e put, (la più semplice tipologia di investimento del settore)

le opzioni one touch / no touch, (ottime per chi, oltre alla direzione del prezzo, vuole

prevedere anche l’entità del movimento stesso, il broker indica solo un prezzo)

le opzioni range (uguali alle one touch / no touch, ma qui ci sono ci sono due prezzi indicati dal broker)

24option ha una piattaforma semplice e chiara, con una grafica pulita e lineare che si trova  direttamente on line, e non richiede di dover scaricare o installare programmi aggiuntivi.

Il broker 24Option, permette di iniziare ad operare già pochi minuti dopo l’apertura del conto e il versamento della prima somma di denaro. 24Option, è ideale per chi vuole fare operazioni sia di breve durata che di grande durata.

Per operare con la piattaforma 24Option, si deve semplicemente

digitare la somma da investire

cliccare sull’asset da acquistare,

cliccare sulla direzione del movimento del prezzo.

A questo punto non resta che vivere il mondo delle opzioni binarie con 24Option, facile e veloce, è per tutti.

Strategia di scalping opzioni binarie breakout a 60 secondi

E’ possibile fare trading sul forex con le opzioni binarie anche su scadenze molto contenute. In particolare oggi andiamo ad analizzare in che modo si potrebbe approfittare di micro-movimenti intraday per impostare strategie di scalping con le opzioni binarie a 60 secondi. L’adozione di simili tecniche di trading richiede una buona velocità di esecuzione e la capacità di leggere correttamente il grafico dei prezzi in alcune fase orarie particolarmente rilevanti. Allo scopo di evitare confusione nel momento della gestione del trade, è fondamentale adoperare strategie di trading molto semplici.

Cosa sono le Strategie di Scalping ?

Esistono generalmente due possibilità: lavorare con strategie di price action oppure con indicatori/oscillatori. Oggi ci soffermiamo su una specifica strategia di scalping di price action, ovvero basata esclusivamente sullo studio del movimento del prezzo. Questa strategia prende il nome di expansion breakout, ovvero un movimento di espansione del range della candela che supera un’area-chiave del mercato intraday evidenziando grande forza o debolezza.

Iscriviti per vedere la Strategia COMPLETA di scalping expansion breakout a 60 secondi

* indicates required field

E scegli la tua piattaforma per provare la Strategia

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il trading in Opzioni Binarie in 3 Clic, semplice e intuitivo. Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Bank de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Bank de Binary

Strategia di scalping expansion breakout a 60 secondi

E’ possibile fare trading sul forex con le opzioni binarie anche su scadenze molto contenute. In particolare oggi andiamo ad analizzare in che modo si potrebbe approfittare di micro-movimenti intraday per impostare strategie di scalping con le opzioni binarie a 60 secondi. L’adozione di simili tecniche di trading richiede una buona velocità di esecuzione e la capacità di leggere correttamente il grafico dei prezzi in alcune fase orarie particolarmente rilevanti. Allo scopo di evitare confusione nel momento della gestione del trade, è fondamentale adoperare strategie di trading molto semplici.

Cosa sono le Strategie di Scalping ?

Esistono generalmente due possibilità: lavorare con strategie di price action oppure con indicatori/oscillatori. Oggi ci soffermiamo su una specifica strategia di scalping di price action, ovvero basata esclusivamente sullo studio del movimento del prezzo. Questa strategia prende il nome di expansion breakout, ovvero un movimento di espansione del range della candela che supera un’area-chiave del mercato intraday evidenziando grande forza o debolezza.

60 secondi 24 option

Il nome del setup pattern identifica precisamente una candela che ha il range di gran lunga superiore a quello delle candele precedenti e che effettua il breakout di un livello (o area) di prezzo molto significativo (micro-supporto oppure micro-resistenza). Il range della candela di breakout dovrebbe essere almeno più grande delle ultime dieci candele. Inoltre, allo scopo di aumentare le probabilità di successo dell’operazione, è necessario che la candela di breakout sia una long candle con chiusura estrema (o quasi).

strategia scalping breakout

 

Infatti, una wide range candle with extreme close identifica un movimento esplosivo dei prezzi fino alla chiusura della candela a 60 secondi. Nella candlestick analysis questa candela prende il nome di marubozu, ovvero una long candle senza le shadow (né superiori né inferiori). Le marubozu candle si fanno preferire, ma possono andar bene anche candele di dimensioni sopra la media che presentano piccole shadow.

Per dare un tocco finale alla strategia è possibile utilizzare l’expansion breakout a 60 secondi in occasione della pubblicazione di dati macroeconomici molto significativi (i cosiddetti market mover), come ad esempio i tassi di interesse, il pil, l’inflazione, la bilancia commerciale o la conferenza stampa di banchieri centrali. Andiamo ad analizzare un esempio grafico relativo al tasso di cambio euro/dollaro, time frame a 60 secondi, seduta di trading del 10 gennaio 2013.

In questa giornata la Banca Centrale Europea ha pubblicato il nuovo livello dei tassi di interesse nella zona euro, confermando il precedente livello dello 0,75%. E’ solitamente una buona notizia per la valuta, in quanto non si allarga il differenziale degli interessi rispetto alle altre valute. Alle 14,30 inizia poi la consueta e attesissima conferenza stampa del governatore della BCE, ovvero Mario Draghi. E’ un’ottima occasione per fare forex trading con opzioni binarie a 60 secondi! Dal grafico a 1 minuto si può notare che il cambio euro/dollaro è ingabbiato nel range compreso tra 1,3122 e 1,3098 prima dell’inizio della conferenza stampa. E’ come se gli investitori fossero in attesa della prima parola del banchiere centrale prima di decidere la direzione del cambio.

 FX Tracking

Se si formerà un expansion breakout potremmo prendere posizione sul mercato con una call, in caso di rottura rialzista, o con una put, in caso di rottura ribassista. Dal grafico si evince che si forma un expansion breakout rialzista: viene indicata la direzione long! I prezzi saliranno anche nei minuti immediatamente successivi alla formazione dell’expansion breakout. La strategia è molto semplice e allo stesso tempo anche efficace! Il nostro consiglio è quello di utilizzare la piattaforma di 24Option o quella di Bank de Binary

Tipologie Opzioni Binarie, quale la migliore per guadagnare?

Se si è alla ricerca di una tipologia di investimento che possa essere fonte di un guadagno veloce e facile, allora le opzioni binarie sono uno strumento perfetto ed estremamente efficacie.

Quali sono le Tipologie Opzioni Binarie ?

Coloro che vogliono investire in questo settore, possono scegliere tra tre diverse tipologie opzioni binarie da acquistare, e nello specifico si tratta di:

– opzioni binarie call e put

– opzioni binarie touch e don’t touch

– opzioni binarie range

Andiamo nello specifico a capire quale sia la specificità di ciascuna alternativa per comprendere quale risulta essere migliore e di conseguenza quale scegliere.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Banc de Binary

Opzioni binarie call e put

Le opzioni binarie call e put, risultano essere l’investimento base da fare, in quanto consentono di investire, rispettivamente:

– sull’aumento del prezzo dell’asset finanziario

– sulla diminuzione del prezzo dell’asset finanziario.

Le opzioni binarie call consentono al trader di investire sull’aumento del prezzo dell’asset in questione.

opzioni binarie put call

Se la previsione è corretta ed effettivamente alla scadenza il prezzo dell’opzione sarà cresciuto rispetto a quello di apertura, il trader guadagna la somma di denaro prevista (situazione nota come “in the money”).

Se invece il prezzo dell’opzione scendesse ed il trader avesse acquistato l’opzione binaria call, allora si troverebbe ad aver sbagliato la previsione e quindi a perdere tutto l’investimento fatto (situazione nota come “out of the money”).

Le opzioni binarie put, consentono di investire sul calo del prezzo dell’asset sul quale il trader ha scelto attraverso le proprie  strategie opzioni binarie di investire.

Se il trader prevede che entro la data di scadenza dell’opzione binaria il nuovo prezzo sarà più basso rispetto a quello di apertura, la sua strategia opzioni binarie lo porterà ad investire in un’opzione put. In questo caso, qualora la previsione dovesse risultare corretta e, alla scadenza, il prezzo dell’opzione risultasse inferiore rispetto all’apertura, allora guadagnerà la somma prevista (situazione nota come “in the money”).

Se al contrario il prezzo dovesse salire e il trader avesse scelto di acquistare l’opzione binaria put, si troverebbe ad aver sbagliato la previsione e quindi a perdere l’investimento fatto (situazione nota come “out of the money”).

L’investimento con le opzioni binarie call e put pone al trader la necessità di fare attenzione alla direzione del movimento, elemento centrale in questo passaggio. Per poter prevedere questp dato  è necessario impiegare  le corrette strategie opzioni binarie, per garantirsi la possibilità di guadagnare denaro.

Il nostro consiglio è di operare con 24Option per le opzioni Put and Call.

Opzioni binarie touch e don’t touch

Le opzioni binarie touch e don’t touch offrono al trader la possibilità di investire sul movimento dell’asset su cui si investe, però al contrario rispetto alle opzioni binarie call e put, in questo tipo di investimento tra le strategie opzioni binarie si deve valutare non solo la direzione ma si deve necessariamente prevedere anche l’entità del movimento.

Nel momento in cui si acquista un’opzione binarie touch, il broker stabilisce un prezzo obiettivo (che può essere sia più alto che più basso rispetto a quello di apertura) a cui il valore dell’opzione binaria deve arrivare entro la data di scadenza.

La distanza che c’è tra il prezzo attuale di mercato e il prezzo obiettivo dipende da diversi fattori come ad esempio:

il broker

il tipo di asset scelto,

ecc.

In linea generale si può affermare che maggiore è la distanza e più alto sarà il rendimento. Ad esempio, se in questo momento, il prezzo dell’asset raggiunge, almeno una volta, il prezzo obiettivo allora si è nella condizione nota come “in the money” in cui l”investitore guadagna la quota prevista per quell’ investimento.

Al contrario, si è nella condizione di “out of the money”, ed in questo caso l’investimento fatto non è risultato essere fruttifero.

Le opzioni binarie touch e don’t touch sono ideali per chi, avendo una buona esperienza nel mondo del trading, applica le proprie strategie opzioni binarie garantendosi un’interessante alternativa alle opzioni call e put.

Opzioni binarie range

L’ultimo tipo di investimento sopra citato è quello delle opzioni range, una tipologia di prodotto che può essere valutato con successo da chi ha delle efficaci e personali strategie opzioni binarie, ed un ottimo livello di esperienza nel mondo del trading in generale ed anche in quello del trading opzioni binarie.

La scelta da fare prevede l’acquisto di una opzione che ha due prezzi obiettivo rispetto a quello di apertura dell’opzione stessa:

uno che si trova ad un livello più alto

uno che si trova ad un livello più basso.

L’investimento offre la possibilità di orientarsi al mantenimento del prezzo dell’asset all’interno dei limiti stabiliti o meno.

In base all’andamento del prezzo il trader può trovarsi nella condizione di guadagnare denaro o perdere denaro.

Questo vuol dire che se il prezzo rimane entro il limite stabilito, il trader è nello stato di “in the money”, se il prezzo va fuori rispetto al limite stabilito, si è nella condizione di “out of the money”.

La forbice che c’è tra il prezzo attuale di mercato e i due prezzi obiettivo che vengono impostati dipende dal broker dal tipo di asset scelto.

Si può comunque sottolineare il fatto che anche in questa tipologia di investimento, come per  le opzioni touch e don’t touch, il rendimento e di conseguenza il guadagno sarà maggiore tanto quanto sarà maggiore la distanza. Il nostro consiglio è di operare con Bank de Binary, apri subito un conto.

migliori opzioni binarie

Quale tra le tre opzioni binarie è la migliore?

A questo punto ci si domanda quale risulta essere l’investimento maggiormente redditizio, anche se a questo quesito è difficile rispondere in modo univoco ed assoluto, in quanto, non esiste un investimento totalmente certo, in quanto come si è visto sono vari gli elementi che vengono ad essere coinvolti.

Per riassumere si può affermare che ad ogni categoria di trader (novizio, esperto, super esperto) corrisponde una relativa tipologia di investimento: se per il trader principiante è orientato al tipo di opzioni binarie call e put (risultano essere la scelta più facile da effettuare, e per questo suggerita al trader principiante, che si troverà a dover prevedere esclusivamente la direzione del prezzo, e non anche la sua entità) chi ha un po’ più di esperienza può investire nelle opzioni binarie touch e don’t touch, mentre chi ha un livello di esperienza ancora maggiore, può decidere di investire nelle opzioni range, che si possono indicare come la più complessa delle tre opzioni.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Banc de Binary

Vantaggi del trading opzioni binarie

Le opzioni binarie sono sempre più conosciute per le notevoli agevolazione che offrono a coloro che decidono di investire denaro.

trading opzioni binarie

Quali sono i vantaggi del trading opzioni binarie ?

Il primo vantaggio di cui possiamo parlare riguarda l’opportunità di realizzare guadagni considerevoli anche se l’investimento è di piccole somme di denaro.

Le opzioni binarie, infatti, consentono di avere dei rendimenti che partono da un minimo del 60% – 70% rispetto alla somma investita.

Risulta chiaro quindi il fatto che maggiore è l’investimento che si decide di fare, più alto sarà il rendimento che sarà possibile raggiungere.

Un altro vantaggio riguarda il controllo dei rischi, dato che il mercato delle opzioni binarie, ha dei rischi limitati al massimo, alla somma che si investe nella singola opzione binaria, e questo  permette anche di conoscere con massima precisione la somma che si può rischiare in ogni istante.

Ancora un ulteriore vantaggio che riguarda la scelta di investire nelle opzioni binarie riguarda la loro stessa varietà di soluzioni offerte e proposte in termini di possibilità di acquisto degli asset.

Le categorie di beni che possono essere oggetto delle opzioni binarie sono:

valute forex,  ad esempio le coppie di valute EUR / USD, EUR / GBP o USD / JPY

azioni delle aziende di diversi settori più grandi del mondo

indici azionari, ad esempio il Nasdaq

commodities, ad esempio petrolio o oro

Chiaramente il trader attraverso le sue strategie opzioni binarie dovrà valutare nel dettaglio ognuno di questi asset, ponendo l’attenzione ai vantaggi e agli svantaggi di ognuno di questi per arrivare a scegliere, con maggiore consapevolezza, l’investimento ideale per guadagnare senza rischi.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Banc de Binary

Broker Opzioni Binarie migliori

La scelta del broker con cui operare per fare trading in opzioni binarie è fondamentale.

Di seguito i broker opzioni binarie migliori

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Bank de Binary

Cosa sono le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono un investimento con il quale, grazie alla semplicità ed alla velocità con cui è possibile agire nelle operazioni, consentono al trader, l’investitore, di realizzare ottimi guadagni, anche senza avere un grande bagaglio di conoscenze economico finanziarie. Il mercato delle opzioni binarie è adatto sia per coloro che non hanno una grossa dimestichezza ma che vogliono comunque investire senza rischiare troppo sia coloro che invece sono esperti del mercato ma vogliono diversificare il  proprio portafoglio.

opzioni binarie guida

Per capire di cosa si tratta quando si parla di opzioni binarie è necessario comprendere in cosa consiste questo tipo di investimento e quale reale opportunità di guadagno offre.

Per iniziare ad investire è utile conoscere alcune strategie opzioni binarie da utilizzare subito per guadagnare.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Banc de Binary

 Vediamo nel dettaglio cosa sono le opzioni binarie.

 In quest’ultimo periodo avremo sentito parlare di un settore in cui è possibile guadagnare cifre di denaro consistenti attraverso un tipo di investimento nuovo e interessante, quello delle opzioni binarie, uno strumento adatto a coloro che vogliono incrementare i propri guadagni attraverso gli investimenti economici di denaro, con i quali è possibile avere ottimi rendimenti anche investendo delle somme minime e soprattutto senza avere grosse competenze finanziarie dato che sono utili semplici  strategie opzioni binarie per le quali non sono necessarie grosse analisi di mercato o di altri elementi.

Le opzioni binarie, sono degli strumenti finanziari con cui il trader, ossia l’investitore può liberamente scegliere se acquistare un certo tipo di asset in cui investire, cercando di prevedere il prezzo futuro dell’asset stesso.

In questo chiaramente esistono due possibili esiti rispetto all’investimento fatto.

Se la previsione è esatta, si arriva a guadagnare una percentuale che varia a seconda dell’asset in cui si decide di investire che di solito parte da un minimo del 70%.

La cifra massima che si può arrivare a guadagnare, dipende dalla tipologia di investimento che si decide di fare e dalla tipologia di asset che si sceglie di acquistare.

Le opzioni binarie sono conosciute anche come “all or nothing”: infatti ci sono due sole eventuali e possibili soluzioni all’investimento che si sceglie di fare.

La prima soluzione è quella di prevedere correttamente la direzione del prezzo dell’asset, in questo caso si è “in the money”.

La seconda è quella di non essere riusciti a prevedere in modo corretto la direzione del prezzo dell’asset, e questo porta ad essere “out of the money”.

Chiaramente per riuscire a prevedere in modo esatto e corretto la direzione dell’asset, e di conseguenza assicurarsi il guadagno di soldi, è necessario conoscere e sperimentare diverse strategie opzioni binarie e tecniche opzioni binarie che si possono affinare durante l’esperienza del trading stesso.

E’ proprio per la loro caratteristica di offrire una doppia possibilità, che questo investimento prende il nome noto di opzioni binarie, un modo semplice che si rivolge a tanti e che, pur non comportando un elevato rischio, consente allo stesso tempo di avere ottimi ricavi e guadagni.

Ora iniziamo a scoprire le strategie opzioni binarie necessarie per iniziare ad investire guadagnare ed avere successo.

Come funzionano le opzioni binarie

Fare trading con le opzioni binarie è abbastanza semplice ma si devono comunque utilizzare le proprie strategie opzioni binarie  in modo da crearsi un trading personalizzato.

Sono alcuni gli elementi che si devono considerare in questo senso.

Partiamo dal primo elemento che deve essere valutato, ossia qual’è il bene scelto, il quale potrebbe ad esempio essere

  • una coppia di valute forex (EUR/USD),
  • un’azione (Apple),
  • commodity (Oro)
  • un indice (Nasdaq).

opzioni binarie strategie

In ogni piattaforma ci sono oltre 60 assets in offerta che coprono i diversi mercati tra cui quello

  • americano,
  • europeo,
  • asiatico
  • medio oriente.

Una volta che si è valutato e scelto l’asset si deve scegliere la scadenza, che ovviamente, in base alla piattaforma scelta potrà essere variabile. Infatti,  attraverso le opzioni binarie il trader, cerca di speculare sull’andamento di un’attività in base alle seguenti scadenze temporali:

  • fino alla conclusione dell’ora,
  • fino alla conclusione della giornata,
  • fino alla conclusione della settimana,
  • fino alla conclusione del mese.

Una volta che si attiva il contratto, nato con l’acquisto di un’opzione binaria, questo non potrà essere comunque praticato prima della scadenza temporale scelta.

Per operare con le opzioni binarie, si deve scegliere un broker online, cioè un sito web che permette a tutti gli effetti di fare il trading online.

Tra i più noti ci sono 24Option, TopOption , Banc de Binary solo per citarne alcuni.

Dopo aver effettuato una semplice iscrizione gratuita che tra l’altro non comporta alcun vincolo, si deve depositare una minima somma di solito richiesta dai broker stessi, con la quale è possibile poi iniziare con il trading.

Broker Vantaggi Iscriviti
iscriviti 24option 24Option la più grande piattaforma di Opzioni Binarie. Guadagni fino al 310% Apri un conto 24Otion
topoption-logo Il Primo Broker Regolamentato per il trading di Opzioni Binarie! Apri un conto con TopOption
bank de binary opzioni binarie Banc de Binary, il trading in opzioni binarie in 80 paesi del mondo Apri un conto Bank de Binary

Il deposito iniziale è una cifra calmierata per consentire al neo-trader di prendere confidenza con le opzioni binarie e mettere in atto le proprie strategie opzioni binarie

Si può depositare in modi diversi come ad esempio attraverso:

  • bonifico bancario,
  • money bookers,
  • carte di credito
  • carte prepagate come postepay, uCash
  • ecc.

Scelto il broker di fiducia e dopo aver cominciato a muovere i primi passi nel mondo trading si può partire a fare una o più opzioni binarie seguendo il proprio percorso.

Un passaggio che il trader deve compiere nelle sue strategie opzioni binarie è quello di decidere in quale direzione l’asset si muoverà,

  • se verso l’alto (il prezzo di un’attività alla scadenza sarà maggiore del prezzo corrente si acquisterà una call);
  • se verso il basso (il prezzo dell’attività alla scadenza sarà minore del prezzo corrente si acquisterà una put).

Una volta che è stata acquistata l’opzione il prezzo al quale l’asset viene comprato viene definito strike price, ed è necessario decidere quanto investire nell’operazione.

Con le strategie opzioni binarie usate ad hoc è possibile approfittare dell’opportunità di guadagno su:

  • azioni,
  • indici,
  • valute,
  • materie prime.

Insomma sembra semplice il trading con le opzioni binarie.

Chissà che questo strumento non rappresenti anche un modo per l’affermarsi di un futuro concreto della speculazione finanziaria grazie anche alle sue caratteristiche che comprendono ad esempio

  • la semplicità d’uso,
  • l’opportunità di accogliere nuovi partecipanti a bassa capitalizzazione sul mercato
  • per l’essenza stessa della “brivido del puntare sulle proprie strategie opzioni binarie .